Lotta all’evasione: all’Agenzia delle entrate i dati carte di credito

di Angelo Facchini

Pubblicato il 30 giugno 2022

E’ stato definitivamente approvato il Dl n. 36 del 30/04/2022 recante “Ulteriori misure urgenti per l'attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza.” Tra i provvedimenti più rilevanti si segnala l'articolo 18, che introduce modifiche alla disciplina della trasmissione dei dati di pagamento delle carte di credito e bancomat prevedendo la messa a disposizione dell’Agenzia degli importi complessivi delle transizioni giornaliere effettuate mediante tali strumenti. Così facendo sarà possibile incrociare i dati di pagamento digitale con carta con quelli relativi agli scontrini elettronici emessi dagli esercenti, in modo da effettuare controlli di congruità tra scontrini emessi e pagamenti ricevuti.