Lavoro domestico: i nuovi minimi retributivi dal 1° gennaio 2022

di Angelo Facchini

Pubblicato il 8 febbraio 2022

Con l’accordo firmato il 2 febbraio 2022 dal Ministero del Lavoro e dalle associazioni sindacali di categoria, vengono stabiliti nuovi valori minimi retributivi per il lavoro domestico. I nuovi minimi retributivi decorrono dal 1° gennaio 2022 e seguono l’incremento del costo della vita registrato dall’ISTAT, relativamente all’indice dei prezzi al consumo.