L’INAIL interviene sulla sospensione degli adempimenti e versamenti organismi sportivi

di Angelo Facchini

Pubblicato il 31 maggio 2022

L’INAIL, con la circolare n. 23 del 27 maggio 2022, fornisce le istruzioni operative per la sospensione, fino al 31 luglio 2022, degli adempimenti e dei versamenti dei premi per l'assicurazione obbligatoria in scadenza nel periodo 1° gennaio - 31 luglio 2022, delle federazioni sportive nazionali, gli enti di promozione sportiva e le associazioni e società sportive professionistiche e dilettantistiche. La presentazione dell’autoliquidazione e presentazione della domanda di riduzione del tasso medio per prevenzione devono essere effettuati dal 20 luglio al 10 agosto 2022, utilizzando il servizio online Comunicazioni sospensioni/recuperi agevolati per eventi eccezionali, disponibile in www.inail.it dal 1° giugno al 31 luglio 2022. I versamenti sospesi sono effettuati, entro il 31 agosto 2022, senza sanzioni e interessi, utilizzando il modello F24 e indicando nel campo “numero di riferimento”: 999251 per il versamento in un’unica soluzione dei premi sospesi; 999252 per il versamento in forma rateale. Le rate oltre la prima devono essere versate entro l’ultimo giorno di ogni mese, tranne quella di dicembre 2022, da versare entro il 16 del mese.