ISA il punteggio inferiore a 6 non determina l’accertamento automatico

di Angelo Facchini

Pubblicato il 27 settembre 2019

In risposta all’interrogazione parlamentare del 25 settembre (n. 5/02753), il MEF ha confermato che negli ISA l'attribuzione di un punteggio insufficiente, cioè inferiore o pari a 6, non determina l'attivazione di attività di controllo. Viene confermata l'applicazione obbligatoria degli ISA per il periodo d'imposta 2018, ritenendo irrilevanti  e marginali le intervenute correzioni di alcuni ISA e i nuovi rilasci del software di applicativo.