Autoliquidazione INAIL per cessazione attività: nuova procedura telematica

di Antonella Madia

Pubblicato il 16 luglio 2021



L’INPS ha introdotto un nuovo servizio telematico a favore delle aziende, che prevede la possibilità di effettuare online l’autoliquidazione INAIL per le ditte cessate.

Nuova procedura telematica di autoliquidazione INAIL per ditte cessate

autoliquidazione inail cessazione attivitàL’INAIL fornisce istruzioni riguardanti le nuove modalità telematiche per l'autoliquidazione INAIL per le ditte cessate nel corso dell'anno.

In base alla normativa di cui al DPR 1124/1965 i soggetti assicurandi, in caso di cessazione, devono presentare all'INAIL la denuncia di cessazione dell'attività entro trenta giorni dall'interruzione dell'attività medesima.

Allo stesso tempo, tali soggetti devono presentare la dichiarazione della retribuzione entro il 16 del secondo mese successivo alla cessazione, e contestualmente anche l’autoliquidazione del premio.

Cosa si intende per cessazione ditta?

Le cessazioni comprendono tutti i casi di fine attività, trasferimento d'azienda, chiusura per fallimento e simili, ossia tutti i casi nei quali il rapporto assicurativo con un determinato codice ditta deve essere cessato venendo meno all'obbligo assicurativ