IRAP: dovuta dallo studio con due professionisti

di Angelo Facchini

Pubblicato il 29 gennaio 2021



La Corte di cassazione, con la sentenza n. 1154 del 21 gennaio 2021, ha sancito la debenza dell’IRAP di un piccolo studio associato, composto da due soli professionisti, con mezzi e fatturato modesti. Nella fattispecie, la reciproca collaborazione tra professionisti, realizza il requisito dell’autonoma organizzazione.