Interpelli: le card di sconto ai dipendenti

di Angelo Facchini

Pubblicato il 7 aprile 2021

L’Agenzia delle entrate, con la risposta ad interpello n. 221 del 29 marzo 2021, ha chiarito che gli sconti ai dipendenti sui beni aziendali, concessi tramite card, non producono reddito imponibile e non vanno assoggettati alla ritenuta in acconto Irpef prevista dal D.P.R. n. 600/73 se il vantaggio economico corrisponde a quello della comune pratica commerciale.