INPS: cambiano i minimi delle sanzioni sulle omissioni

di Angelo Facchini

Pubblicato il 29 settembre 2022

L’Inps deve cambiare “registro” circa le sanzioni minime da applicare alle omissioni contributive: si passa dai 17 mila ai 10 mila euro, adeguando la misura a quella minima fissata dalla legge. Lo comunica l’Istituto nel messaggio 3516/2022, sulla base delle nuove indicazioni del ministero del lavoro.