IMU e TASI: esenzione per anziani e disabili

di Angelo Facchini

Pubblicato il 3 dicembre 2019

L’esenzione da IMU e TASI per anziani e disabili è stabilita annualmente dai singoli Comuni, che ne dettano le regole. In linea generale per essere esentati dal versamento delle imposte si devono verificare le seguenti condizioni: l’immobile non deve essere locato; dalla delibera comunale deve essere chiaro che gli immobili di cui sono proprietari anziani o disabili sono assimilati ad abitazioni principali. Le agevolazioni concesse per l’abitazione principale non si applicano agli immobili di lusso (categorie catastali A1/A8 e A9).