Fondi di solidarietà: adeguamento entro il 31 dicembre 2022

di Angelo Facchini

Pubblicato il 25 ottobre 2022

Il Ministero del lavoro ha fornito chiarimenti in relazione all'adeguamento dei fondi di solidarietà entro il 31 dicembre 2022 (circolare n. 20 del 21 ottobre 2022). I fondi già costituiti dovranno adeguarsi entro la fine dell’anno, diversamente, solo per quanto riguarda l’erogazione dei trattamenti, confluiranno dal 1° gennaio nel fondo di integrazione salariale INPS. In questo caso sarà necessario stipulare accordi e contratti collettivi per adattarsi ai requisiti di causali, importo e durata; il Ministero procederà alla verifica di sostenibilità finanziaria per almeno 8 anni.