F24: indebite compensazioni per tutti i tributi e contributi

di Angelo Facchini

Pubblicato il 19 maggio 2020

La Corte di Cassazione, sentenza n. 14763 del 13 maggio 2020, ha stabilito che Il reato d’indebita compensazione del modello F24 coinvolge tutti i tributi, sia erariale e sia locale, nonché i contributi di cui è stato omesso il versamento. Non solo, quindi, le imposte sui redditi e l’Iva.