Domande per il Fondo Salvaguardia Imprese

di Angelo Facchini

Pubblicato il 9 febbraio 2021

Dallo scorso 2 febbraio è possibile presentare le domande di accesso al Fondo salvaguardia imprese, istituito dal decreto Rilancio. La procedura è gestita da Invitalia S.p.a. con una dotazione di 300 milioni di euro. Per avere accesso al fondo è indispensabile aver avviato un confronto presso la struttura per la crisi d’impresa del MISE, soddisfacendo almeno una delle seguenti condizioni: essere titolari di marchi storici di interesse nazionale; essere società di capitali con numero di dipendenti superiore a 250; detenere beni e rapporti di rilevanza strategica per l’interesse nazionale, indipendentemente dal numero degli occupati.