Decreto Rilancio: l’Agenzia delle entrate ha pubblicato un vademecum

Decreto Rilancio: l’Agenzia delle entrate ha pubblicato un vademecum

E’ stato pubblicato dall’Agenzia delle Entrate un vademecum contenente le principali misure fiscali in favore di cittadini, aziende, esercizi commerciali, previste nel decreto Rilancio (Dl n. 34/2020). Imprese e lavoratori autonomi che esercitano la loro attività in luoghi aperti al pubblico possono usufruire del credito d’imposta pari al 60% delle spese sostenute per l’adeguamento dei luoghi di lavoro alle prescrizioni sanitarie, la sanificazione degli ambienti e l’acquisto di dispositivi di protezione individuale. Ecobonus e sismabonus sono stati potenziati fino al 110% per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021; introdotto il bonus vacanze di importo fino a 500 euro, per i nuclei familiari con ISEE non superiore a 40mila euro. PMI e gli autonomi titolari di partita Iva, che nel mese di aprile hanno avuto un fatturato inferiore ai 2/3 rispetto all’anno precedente, possono richiedere contributi a fondo perduto, che non concorreranno alla formazione della base imponibile delle imposte sui redditi, né alla formazione del valore della produzione netta, ai fini Irap.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it