Decreto liquidità: acconti d’imposte di giugno

di Angelo Facchini

Pubblicato il 14 aprile 2020

L'art. 23 del Dl n. 23 dell’8 aprile 2020, in riferimento al versamento degli acconti IRPEF, IRES e IRAP in scadenza a giugno 2020, prevede che: in caso di calcolo con il metodo previsionale, non si applicano sanzioni in caso di omesso o insufficiente versamento degli acconti, se l'importo versato non è inferiore all'80% dell’acconto dovuto sulla base della dichiarazione relativa al periodo di imposta in corso.