Crisi ucraina: gli aiuti alle imprese dall’Unione europea

di Angelo Facchini

Pubblicato il 25 marzo 2022

La commissione europea ha adottato una comunicazione con un nuovo quadro temporaneo di crisi sugli aiuti di stato per sostenere l'economia dell'Unione a seguito delle ricadute economiche causate dal conflitto in Ucraina. Sono stanziati fino a 400mila euro ad azienda per le imprese colpite dalle ripercussioni della crisi; per le attività agricole, della pesca e dell'acquacoltura i ristori potranno arrivare ad un massimo di 35mila euro ad attività.