Controlli automatizzati: nuovi codici tributo

di Angelo Facchini

Pubblicato il 7 febbraio 2020

La risoluzione n. 4/E/2020 dell’Agenzia delle Entrate istituisce nuovi codici tributo per versare con F24 delle somme dovute a seguito delle comunicazioni inviate ai sensi dell’art. 36-bis del D.P.R. n. 600/1973 (controllo automatizzato). I nuovi codici tributo, elencati nella risoluzione, sono utilizzabili nel caso in cui il contribuente voglia versare solo una quota dell’importo complessivamente richiesto.