Contributo a fondo perduto a favore degli operatori del settore Wedding

di Angelo Facchini

Pubblicato il 24 giugno 2021

In sede di conversione del decreto Sostegni bis viene previsto un contributo a fondo per il settore wedding. L'ammontare del contributo a fondo perduto è pari al 30% della differenza tra il fatturato annuale del 2020 e quello del 2019. Nel caso di imprese costituite o avviate nel corso del 2019 o del 2020 l'importo del contributo è di 5.000 euro. Per poter accedere al contributo si dovrà compilare una autocertificazione attestante il calo di fatturato e l'appartenenza ad uno dei seguenti codici Ateco 10.71.2 ; 14.13; 14.14; 14.19.1; 74.10.1; 15.2; 18.12; 18.14; 32.12; 32.99.90; 46.19.01; 46.16.01; 47.59.2; 47.71.1; 47.71.3; 47.71.5; 47.72; 47.76.10; 47.77.00; 47.78.35; 49.32.2; 56.1 – 56.2-56.3; 74.20; 74.90.99; 79.1; 90.01.09; 90.02.01; 96.02; 96.09.03; 96.09.05; 97.00.00; 56.21.00; 82.30; 77.39.94.