Contabilità: il trattamento IVA delle fatture a cavallo d’anno

di Angelo Facchini

Pubblicato il 23 dicembre 2019

La E-fattura comporta la necessità di valutare con maggiore attenzione le regole per la detrazione IVA delle fatture di fine anno, essendo praticamente dimostrabile la data di invio e ricezione della stessa. Ecco delle semplici regole da osservare: le fatture ricevute e registrate nel mese di dicembre rientrano nella liquidazione Iva di dicembre 2019; le fatture ricevute nel mese di gennaio 2020, ma datate 2019 e che saranno registrate nel mese di gennaio 2020, confluiranno nella liquidazione IVA del mese di gennaio 2020; le fatture ricevute nel mese di dicembre 2019, non registrate a dicembre 2019, saranno detraibili nella dichiarazione annuale IVA relativa all’anno 2019, da presentare entro il 30 aprile 2020; se saranno registrate dopo il 30 aprile 2020, bisognerà presentare una dichiarazione annuale IVA integrativa.