Cassazione: il termine di decadenza delle cartelle contributive è cinque anni

Cassazione: il termine di decadenza delle cartelle contributive è cinque anni

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 840 depositata il 16 gennaio 2020, ha confermato che il termine di prescrizione dei crediti previdenziali è cinque anni. Il termine decennale riguarda solo le cartelle interessate da sentenze passate in giudicato.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it