Bonus edilizi: i nuovi limiti e vincoli per agevolazioni e cessione crediti

di Angelo Facchini

Pubblicato il 2 maggio 2022

Per i bonus edilizi sono operativi i nuovi vincoli e i nuovi limiti. Per le cessioni di crediti comunicate dal 1° maggio, verrà attributo un codice identificativo univoco che dovrà essere indicato nelle successive comunicazioni di cessione. Dal 27 maggio per i lavori di importo superiore a 70.000 euro, le agevolazioni fiscali e la cessione dei crediti saranno possibili solo se nell'atto di affidamento dei lavori sarà indicato che gli stessi lavori sono eseguiti da datori di lavoro che applicano i contratti collettivi del settore edile, nazionale e territoriali, stipulati dalle associazioni datoriali e sindacali comparativamente più rappresentative sul piano nazionale.