Bonus affitti: interpello compensazione crediti in F24

Bonus affitti: interpello compensazione crediti in F24

L’Agenzia delle entrate, con la risposta all’interpello n. 429 del 30 settembre 2020, ha chiarito che i crediti d’imposta spettanti sui canoni di locazione possono essere compensati solo tramite F24 “ordinario”, soggetto a specifiche procedure di controllo preventivo. Interessato alla procedura anche l’ente pubblico, che può compensare i crediti in questione utilizzando il modello F24 “ordinario”.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it