Bollo e-fatture: il decreto Semplificazioni porta a 5.000 euro l’importo per il rinvio delle scadenze

di Angelo Facchini

Pubblicato il 17 giugno 2022

Dal 1° gennaio 2023 il limite per rinviare il pagamento del bollo sulle fatture elettroniche, sale da 250 euro a 5.000 euro. Il limite per il rinvio interessa le scadenze relative al primo e al secondo trimestre.