Bilancio d’esercizio: super-semplificato per le micro imprese

Bilancio d’esercizio: super-semplificato per le micro imprese

Il Dl 139/2015, che ha recepito la direttiva UE 2013/34 e modificato l’art. 2435-ter del codice civile, ha previsto un bilancio d’esercizio super-semplificato per le micro imprese. La micro impresa è una società che non emette titoli sui mercati regolamentati e che, nel primo esercizio e successivamente per due esercizi consecutivi, non ha superato due dei seguenti tre limiti dimensionali: otale attivo stato patrimoniale: euro 175.000; ricavi di vendite e prestazioni: euro 350.000; media dipendenti occupati durante l’esercizio: 5. In materia di bilancio sono esonerate dalla presentazione della nota integrativa, del rendiconto finanziario e della relazione sulla gestione. Superando due dei tre limiti indicati per due esercizi consecutivi, la micro impresa sarà obbligata a redigere il bilancio in forma abbreviata o ordinaria riproponendo la nota integrativa (art.2435-ter comma 4).

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it