Fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione: si parte dal 6 giugno

di Maria Benedetto

Pubblicato il 25 aprile 2014



dal 6 giugno 2014 la fatturazione elettronica sarà obbligatoria nei confronti di Ministeri, Agenzie fiscali ed enti previdenziali; dal 6 giugno 2015 l’obbligo sarà esteso a tutte le restanti amministrazioni

La Pubblica Amministrazione compie un passo in avanti verso la digitalizzazione. La Legge Finanziaria 2008 ha introdotto l’obbligo di fatturazione elettronica nei confronti della PA. Dal 6 giugno 2014 la fatturazione elettronica sarà obbligatoria nei confronti di Ministeri, Agenzie fiscali ed enti previdenziali; dal 6 giugno 2015 l’obbligo sarà esteso a tutte le restanti amministrazioni.

Trascorsi tre mesi dalla data di decorrenza obbligatoria della fattura elettronica, le pubbliche amministrazioni non possono procedere ad alcun pagamento, nemmeno parziale, sino all’invio delle fatture in formato elettronico.

Rif. Normativi:

- Legge n. 244 del 24/12/2007 (Legge Finanziaria 2008);

- Decreto 7 marzo 2008;

- Decreto Ministro Economia e Finanze n. 55 del 3 aprile 2013

Scarica il documento