Avvisi bonari: quelli in pagamento non entrano nella sanatoria

di Angelo Facchini

Pubblicato il 18 marzo 2021



La sanatoria sugli avvisi bonari non tiene conto di quelli attualmente in pagamento; per i debiti pregressi, non appare esservi, al momento, nessuna possibilità di accedere a dilazioni ulteriori o riduzioni. Tanto emerge dalle previsioni del decreto in fase di approvazione.