Assegno di integrazione salariale FIS: nuova procedura semplificata

di Angelo Facchini

Pubblicato il 18 febbraio 2022

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, con circolare n. 3 del 16/02/20222 ha comunicato la semplificazione delle procedure per la presentazione dell'istanza di accesso all'assegno di integrazione salariale FIS, relativo al periodo compreso tra il 1° gennaio 2022 e il 31 marzo 2022. E’ possibile presentare istanza all'INPS anche in assenza dell'attestazione dell'avvenuto espletamento, in via preventiva, della comunicazione di cui all'articolo 14, D.Lgs n. 148/2015; le difficoltà finanziarie del datore di lavoro possono essere dichiarate da una relazione che spieghi le temporanee difficoltà che giustificano la richiesta di pagamento diretto; semplificata la valutazione dei requisiti per l'accesso all'assegno, con riferimento alle diverse causali.