Alert INPS: le truffe arrivano anche via sms

di Angelo Facchini

Pubblicato il 10 marzo 2022

Il phishing viaggia anche via sms. L’INPS avvisa di porre attenzione alle comunicazioni ingannevoli, che non arrivano solo tramite mail. Lo schema è sempre lo stesso: si ricevono comunicazioni apparentemente simili a quelle inviate da mittenti affidabili (INPS o Agenzia delle Entrate) il messaggio però contiene “un’esca”, che può essere un link oppure un invito a scaricare file e programmi capaci di apportare danno.