Aiuti Covid: le eccedenze e le restituzioni volontarie dei bonus non sopportano sanzioni

di Angelo Facchini

Pubblicato il 14 gennaio 2022



Tra le novità di interesse del DM del ministero dell'economia 11/12/2021, in corso di pubblicazione in GU, in tema di controllo degli aiuti riconosciuti ai sensi delle sezioni 3.1 e 3.12 della comunicazione della Commissione europea del 19 marzo 2020 C(2020) 1863 final Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell'economia nell'attuale emergenza da COVID-19, non sono previste sanzioni per l'utilizzo degli aiuti di Stato in misura superiore al massimale consentito. Il dettato interessa sia la restituzione volontaria, sia quella coattiva; si applicheranno solo gli interessi di recupero calcolati ai sensi del regolamento (CE) n. 794/2004 della commissione, del 21 aprile 2004.