Agenzia delle entrate: istanze fondo perduto in autotutela per rettifica

di Angelo Facchini

Pubblicato il 13 ottobre 2020

Riguardo i contributi a fondo perduto, e le istanze per riesame della domanda, l’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 65 dell’11 ottobre 2020, ha chiarito che l’istanza per il riesame della domanda va trasmessa via PEC alla Direzione provinciale territorialmente competente in relazione al domicilio fiscale del soggetto richiedente, firmata digitalmente dal soggetto richiedente ovvero dall’intermediario con allegata copia del documento d’identità del soggetto richiedente. Il riesame è ammesso in due casi: se si è ricevuto un contributo inferiore al dovuto, in caso di scarto per errori come l’indicazione di un Iban non intestato al beneficiario.