Agenzia delle entrate: al via i controlli dal 1° giugno

di Angelo Facchini

Pubblicato il 23 aprile 2020

L’Agenzia delle entrate, come riferito dal suo direttore Ruffini nel corso dell'audizione in Commissione Finanze e Attività produttive della Camera del 22 aprile 2020, ripartirà il 1° giugno con l'attività ordinaria di controlli fiscali e invio delle comunicazioni di irregolarità. Ruffini ha stimato in 8,5 milioni gli atti che saranno spediti entro fine anno. L’Agenzia delle entrate, come riferito dal suo direttore Ruffini nel corso dell'audizione in Commissione Finanze e Attività produttive della Camera del 22 aprile 2020, ripartirà il 1° giugno con l'attività ordinaria di controlli fiscali e invio delle comunicazioni di irregolarità. Ruffini ha stimato in 8,5 milioni gli atti che saranno spediti entro fine anno.