Articoli a cura di Celeste Vivenzi


Ricerca in corso...

Gli enti associativi che usufruiscono di una o più agevolazioni hanno l’obbligo di comunicare telematicamente il Modello EAS all’Agenzia delle Entrate con i dati e le notizie rilevanti ai fini fiscali. Entro il prossimo 3 aprile 2018 gli Enti non commerciali dovranno perciò provvedere ad inviare il modello EAS per le variazioni intervenute nel 2017, ricordando che tale presentazione fa fede per la concessione di eventuali benefici fiscali

IRPEF Circolare del lavoro
L'assunzione dei propri familiari può rappresentare un problema per imprenditori e professionisti: lo stipendio erogato al familiare non può essere dedotto dal datore di lavoro come costo. In questo articolo spieghiamo quali sono gli obblighi previdenziali e fiscali dell'assunzione

Società
Il prossimo16 marzo scade il termine per effettuare il versamento della tassa annuale per la numerazione dei libri e dei registri sociali obbligatori: in questo articolo ripassiamo quali sono i soggetti obbligati e quali quelli esclusi; come si determina l'importo da versare, quali sono le modalità di pagamento e come si ravvede al mancato versamento

IVA
Un ultimo ripasso delle istruzioni per la scadenza di domani della liquidazione periodica IVA del quarto trimestre 2017: in particolare analizziamo i casi di compilazione del quadro VP di fine anno solare, che riguarda anche l'acconto IVA versato a fine 2017

Consulenza del lavoro Modello Redditi - Unico
Guida all'invio delle certificazioni uniche: analisi delle novità quadro per quadro tra cui anche quelle relative alle ritenute subite per le locazioni brevi

Consulenza del lavoro
In vista della scadenza di fine mese proponiamo un ripasso dei dati da invare col prospetto disabili e ricordiamo la disciplina che obbliga all'assunzione di lavoratori appartenti alle categorie protette per le aziende con più di 15 dipendenti

Consulenza del lavoro
Il 16 febbraio scade il versamento della prima (o unica) rata dell'autoliquidazione INAIL 2018, un importante adempimento del mese, pertanto dedichiamo una guida pratica al calcolo, con segnalazione di tutte le riduzioni previste

Corso pratico di contabilità
In quali casi diventa obbligatorio per il contribuente in contabilità ordinaria tenere anche la contabilità di magazzino con relativi libri? Verifichiamo in quali casi scatta l'obbligo e quali sono le regole basiche per la tenuta di questo registro

Consulenza del lavoro
Il prossimo 31 gennaio scade anche l'obbligo di invio della comunicazione obbligatoria dei lavoratori in somministrazione da parte delle imprese utilizzatrici: proponiamo una guida all'adempimento, con facsimile di comunicazione

Modello Redditi - Unico
Entro il prossimo 29 gennaio 2018 è ancora possibile ravvedere l'omesso invio del modello Redditi 2017; dopo il 29 gennaio la dichiarazione non presentata sarà considerata omessa: ecco una guida completa al ravvedimento per contribuenti e intermediari

IVA
Dedichiamo una guida pratica alla gestione dell'acconto IVA 2017 (corredata da pratici esempi): le metodologie di calcolo, i casi particolari (attenzioni agli autotrasportatori), il problema dello split payment, i riflessi penali...

IRPEF IRES
Dedichiamo un intervento alla tassazione del trattamento di fine mandato degli amministratori: la tassazione in capo all'amministratore, la deducibilità dal reddito d'impresa, il problema di un'eventuale rinuncia e del caso dell'incasso giuridico

Consulenza del lavoro
Il prossimo 18 dicembre scade il termine per versare l'acconto dell'imposta sostitutiva dovuta sulla quota di rivalutazione del TFR maturata nel 2017: un ripasso delle regole per il calcolo di tali imposte e per gli adempimenti di versamento da parte del datore di lavoro

Intermediari telematici Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
Come ogni anno proponiamo una breve guida al pagamento del saldo IMU - TASI, quest'anno in scadenza per il giorno 18 dicembre: le regole di calcolo, le esenzioni (in particolare la prima casa e relative pertinenze), i casi di riduzione, i codici tributo per il versamento... 11 pagine

Previdenza
Il 30 novembre scade il termine per il versamento per il secondo acconto 2017 dei contributi INPS (gestioni artigiani e commercianti e gestione separata): riassumiamo le regole per il calcolo e segnaliamo il caso particolare dei contribuenti che svolgono attività di produttori assicurativi di terzo e quarto gruppo e degli affittacamere

IRPEF IRES
Si avvicina la scadenza principale del mese di novembre: il pagamento del secondo acconto delle imposte dirette in scadenza per giovedì 30; come ogni anno dedichiamo una guida pratica al calcolo dell'acconto: la differenza fra metodo storico e metedo presuntivo, i regimi particolari (cedolare secca, minimi e forfettari), le questioni aperte 2017 (IRI e ACE)...

Consulenza del lavoro IRAP IVA IRPEF IRES
I buoni pasto sono uno strumento sempre più utilizzato come integrazione del salario; in questo articolo analizziamo le modalità di erogazione e di utilizzo, i riflessi fiscali e previdenziali per il dipendente, i costi fiscali per le aziende

IRAP Modello Redditi - Unico IRPEF IRES
Tra i tanti obblighi relativi al modello Redditi 2017 vi sono da monitorare anche quelli relativi alle opzioni da utilizzare per il prossimo triennio (2017-2019): trasparenza fiscale, consolidato fiscale, Tonnage tax ed Irap a valori di bilancio; in questo articolo puntiamo il mouse sulle opzioni più utilizzate: la scelta per la trasparenza fiscale e quella per la gestione dell'IRAP coi dati da bilancio da parte di imprese individuali e società di persone in contabilità ordinaria

Professione Consulente Consulenza del lavoro Modello Redditi - Unico
Anche per il modello 770 (il cui invio scade il prossimo 31 ottobre) proponiamo un'analisi quadro per quadro, con particolare attenzione al nuovo quadro DI, per agevolare la revisione dei dati già imputati ma ancora da verificare

Consulenza del lavoro IVA Società IRPEF IRES
Un approfondimento sul tema dell'auto assegnata in benefit all'ammministratore della società: i riflessi fiscali e previdenziali per l'amministratore, il costo fiscale per la società...

IVA
Dedichiamo questa guida pratica di 11 pagine alla compilazione ed invio dello spesometro 2017: i soggetti esonerati, i dati già inviati al sistema tessera sanitaria, i soggetti obbligati con modifiche (ad esempio imprenditori agricoli in regime di esonero e pubbliche amministrazioni), i dati relativi a fatture ed esigibilità IVA, le sanzioni per errori ed omessi invii e le possibilità di ravvedimento operoso

Professione Consulente Consulenza del lavoro
Siamo ancora in periodo feriale, ricordiamo ai nostri lettori come si può ovviare durante le ferie del consulente all'invio delle comunicazioni obbligatorie per nuove assunzioni e comunicazioni di infortunio

IRPEF
La stagione delle dichiarazioni dei redditi terminerà il 31 ottobre prossimo... dedichiamo un articolo alla compilazione del quadro RS dei contribuenti forfettari: in tale quadro vanno riportati una serie di dati, non rilevanti per il calcolo delle imposte ma obbligatori e la mancata compilazione è sanzionata

IRPEF IRES
Dedichiamo un approfondimento ad uno dei quadri del modello Redditi 2017: quella parte del modello RS società di capitali relativa a capitale e riserve - in particolare analizziamo la disponibilità e gli effetti fiscali dell'utilizzo delle riserve di utili e di capitali

Previdenza IRPEF
Una guida rigo per rigo alla compilazione del quadro LM per i contribuenti forfettari; analizziamo anche il passaggio dal quadro LM al quadro RR dedicato ai contributi previdenziali e la gestione di eventuali ritenute subite

IRAP
Dedichiamo questo focus di 5 pagine alla gestione delle deduzioni IRAP per la dichiarazione 2017 (periodo d'imposta 2016): la deduzione per il lavoro dipendente, quella per il cuneo fiscale e quella derivante dal valore della produzione

IRPEF
Dopo i forfettari dedichiamo una guida alla compilazione del quadro LM del modello redditi 2017 per i contribuenti minimi: ampio spazio al recupero delle ritenute eventualmente subite ed alla gestione dei contributi previdenziali

Intermediari telematici IRAP
In vista della scadenza del pagamento dell'IRAP di cui al modello Redditi 2017 proponiamo un ripasso della gestione del credito d'imposta IRAP spettante alle imprese senza dipendenti: i casi in cui spetta, le modalità pratiche di calcolo, i quadri di dichiarazione, l'utilizzo in F24

Previdenza Modello Redditi - Unico
Insieme alla dichiarazione dei redditi i soggetti iscritti alle gestioni previdenziali INPS devono calcolare il saldo relativo al 2016 e gli acconti per il periodo 2017: i soggetti obbligati, le aliquote di calcolo, la gestione artigiani e commercianti, la gestione separata, il caso di contribuenti minimi e forfettari...

Intermediari telematici IRAP IRPEF IRES
In vista della scadenza di domani proponiamo un ripasso delle regole per versare saldo e acconto delle imposte derivanti dal modello Redditi 2017: ripassiamo anche i casi di contribuenti forfettari e minimi

1 2 3 4 12
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it