Contributi previdenziali IVS dipendenti: riduzione del 2% anche per ratei 13a primo semestre 2022

di Giovanni Puggione

Pubblicato il 11 novembre 2022

La Legge di Bilancio 2022, con la riduzione dei contributi previdenziali IVS, ha inteso introdurre un intervento sperimentale volto a creare un regime contributivo di favore, nei confronti di lavoratori dipendenti di datori di lavoro pubblici e privati. Vediamo come funziona tale beneficio...

La riduzione dei contributi previdenziali IVS per i lavoratori dipendenti

riduzione contributi ivs dipendentiLa legge di Bilancio per il 2022 ha previsto per tutti i lavoratori dipendenti, anche a part time, e con la sola esclusione dei lavoratori domestici, una riduzione dei contributi previdenziali per l’invalidità la vecchiaia ed i superstiti (IVS) a loro carico, nella misura dello 0,8%, valevole per il periodo gennaio – dicembre 2022.

Un intervento sperimentale volto a creare uno speciale regime contributivo a beneficio dei lavoratori dipendenti di datori di lavoro pubblici e privati, ed a prescindere dalla circostanza che questi ultimi assumano la qualifica di imprenditore.

Pertanto,