Dal 2021 segnalate le operazioni bancarie superiori a 5000 euro

Dal 2021 tutte le operazioni finanziarie di importo pari o superiore a 5 mila euro dovranno essere comunicate ogni mese da parte di banche

Antiriciclaggio: dal 2021 segnalate le operazioni bancarie superiori a 5mila euro.

Dal 2021 tutte le operazioni finanziarie di importo pari o superiore a 5 mila euro dovranno essere comunicate ogni mese da parte di banche, poste e intermediari finanziari all’Unità di informazione finanziaria (Uif) della Banca d’Italia nella forma di segnalazioni antiriciclaggio aggregate (Sara).

Per il mancato assolvimento di questo obbligo sono previste sanzioni fino a 50 mila euro (quindi verranno sicuramente adempiute!).

Lo stabilisce il provvedimento Uif del 25 agosto 2020, che, abroga il precedente.

Inoltre, le banche, gli istituti di pagamento e gli istituti di moneta elettroniche (anche le succursali) saranno tenuti a segnalare anche le operazioni occasionali senza limiti di importo.

I dati saranno trasmessi tramite il portale Infostat-Uif della Banca d’Italia previa adesione al sistema di segnalazione online: entro 30 giorni dall’iscrizione al relativo albo/elenco, i destinatari dovranno compilare il modulo di adesione al sistema. Il referente coinciderà con il responsabile antiriciclaggio e sarà l’interlocutore dell’Unità per tutte le questioni attinenti alle segnalazioni.

I dati dovranno essere trasmesse alla Uif entro il secondo giorno del terzo mese successivo a quello di riferimento.

Tali disposizioni si applicheranno a partire dalle segnalazioni riferite alle operazioni inerenti al mese di gennaio 2021 da inviare entro il 2 aprile 2021.

Ai fini della verifica del rispetto dell’obbligo di trasmissione, l’UIF acquisirà i dati e le informazioni sulle operazioni anche in sede ispettiva.
Il mancato assolvimento degli obblighi informativi comporterà, infine, la sanzione amministrativa pecuniaria di cui all’art. 60 del D.Lgs. 21/11/2007, n. 231, che prevede una multa variabile dai 5 ai 50 mila euro.

 

27 agosto 2020

Vincenzo D’Andò

 

Queste informazioni sono estrapolate dal Diario Quotidiano di CommercialistaTelematico

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it