Il periodo ante liquidazione è rilevante ai fini del calcolo degli ISA?

Le istruzioni ISA 2019, a differenza della disciplina degli Studi di settore, non specificano nulla rispetto alle società che si trovano nel periodo ante-liquidazione. Queste società sono quindi soggette al calcolo degli ISA oppure no?

 

Società in fase ante-liquidazione: devono compilare gli ISA? ISA anomalie e annotazioni

 

In base alle istruzioni fornite, sappiamo che le società in fase di liquidazione sono esonerate dalla compilazione degli Isa, in quanto non si trovano in un periodo di normale svolgimento dell’attività.

Non sappiamo tuttavia come comportarci nel periodo ante-liquidazione, in quanto le istruzioni nulla dicono a riguardo.

Se non fosse possibile applicare l’istituto degli Isa, non si potrebbe nemmeno beneficiare dell’eventuale regime premiale, previsto dall’articolo 9-bis, comma 11 del D.L. 50/2017.

Si ricorda a proposito che con un voto pari a 9, si ottiene l’automatica esclusione dalla disciplina delle società di comodo.

Per fare un esempio, si pensi alle società immobiliari di gestione: i livelli di ricavo pretesi dai coefficienti dell’articolo 30 della L. 724/1994 non sono raggiungibili, mentre lo erano quelli per raggiungere almeno la congruità e la coerenza degli studi di settore.

Tradotto significa che un’eventuale messa in liquidazione di una società immobiliare potrebbe portare ad applicare la disciplina delle società di comodo, a meno che non si opti allo scioglimento.

In generale, si vuole evidenziare che la possibilità di evitare l’onere di compilare i modelli Isa non è sempre conveniente.

 

Qual è il periodo “ante-liquidazione”

Tornando all’argomento principale, con il termine ante-liquidazione intendiamo quello compreso tra la data di apertura del periodo d’imposta e il giorno precedente la messa in liquidazione della società che, nella maggior parte dei casi, coincide con la data di iscrizione al registro delle imprese della delibera.

L’anno scorso si ricorda infatti che tra le cause di esclusione dagli studi di settore era possibile indicare società “che hanno cessato l’attività nel corso del periodo d’imposta. Si ricorda che il periodo che precede l’inizio della liquidazione è considerato periodo di cessazione dell’attività”.

Quest’anno, tuttavia, nelle istruzioni Isa non è prevista tale scelta.

 

Il periodo ante-liquidazione è quindi rilevante ai fini ISA?

Ragionando sui termini, è possibile affermare che quella prevista negli studi di settore fosse solo una precisazione, anche considerando l’utilizzo della locuzione “si ricorda”, che implica come l’esclusione per il periodo ante-liquidazione fosse intesto come un aspetto noto che le istruzioni rammentavano solamente.

Ad oggi quindi non sembra essere cambiato nulla con l’introduzione degli Isa ed è quindi possibile applicare la causa di esclusione anche nel periodo ante-liquidazione.

 

Pertanto, ipotizzando che una Srl sia stata posta in liquidazione con delibera datata 05.10.2018 e iscritta al Registro impresa il 16.10.2018, si conclude che:

  • per il periodo ante liquidazione, compreso tra 1.1.2018 e il 15.10.2018, va indicata la causa di esclusione “2”;
  • per il periodo di liquidazione vi sarà l’esonero dall’applicazione e dalla compilazione degli Isa, indicando come causa di esclusione il codice “4”.

 

QUESTO ARTICOLO E’ TRATTO DALLA NOSTRA CIRCOLARE SETTIMANALE–>

A cura di Gianfranco Costa e Alberto De Stefani

Lunedì 5 Agosto 2019

PARTECIPA ALLA NOSTRA VIDEOCONFERENZA DEL 12 SETTEMBRE:

ISA: LE ULTIME INDICAZIONI OPERATIVE PRIMA DELLA PRESENTAZIONE

RELATORE DANILO SICUTO

 

 

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it