Autoliquidazione INAIL: tempo fino al 16 maggio

di Antonella Madia

Pubblicato il 13 maggio 2019



È in scadenza il termine per l’autoliquidazione INAIL 2018/2019 previsto per il prossimo 16 maggio 2019. Le aziende che optano per il pagamento dilazionato in quattro rate dovranno versare il 50% del totale del premio senza alcuna maggiorazione per interessi (somma della prima e della seconda rata di premio)

Tariffe INAILÈ in scadenza il termine per l’autoliquidazione INAIL 2018/2019 previsto per il prossimo 16 maggio 2019. Con la scadenza suddetta, le aziende che optano per il premio suddiviso in quattro rate, dovranno versare il 50% del totale del premio senza alcuna maggiorazione per interessi.

Le prossime scadenze

Si avvicina sempre di più il 16 maggio, data entro la quale i datori di lavoro dovranno effettuare gli adempimenti riguardanti l’autoliquidazione INAIL: è infatti in scadenza la rata riguardante l'autoliquidazione dei premi INAIL 2018-2019.

Entro il 16 maggio le aziende avranno infatti l'obbligo di effettuare il pagamento dei premi in autoliquidazione 2018/2019 per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali.

Come noto, tale termine è stato prorogato sulla base di quanto disposto dall'articolo 1, comma 1125, della L. n. 145/2018, ed è stato previsto uno slittamento alla data del 16 maggio 2019 delle scadenze riguardanti:

  1. il