Sentenza n. 11504 Cass. Civile Sez. 5 (11.05.2018) - Notifica valida all’ultimo domicilio fiscale

La notifica degli atti tributari va eseguita al domicilio fiscale indicato dal contribuente il quale è tenuto ad informare costantemente l’ufficio finanziario delle eventuali variazioni. Qualora questi non ottemperi a tale adempimento, l’ufficio è legittimato ad eseguire le notifiche nell’ultimo domicilio fiscale noto, non essendo rimesso all’ufficio l’onere di ricercare il contribuente fuori del domicilio stesso

LEGGI LA VERSIONE INTEGRALE DELLA SENTENZA NEL PDF QUI SOTTO==>

Scarica il documento allegato
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it