Bilancio e Modello Redditi 2018: il credito di imposta per le imprese senza dipendenti

di Celeste Vivenzi

Pubblicato il 28 maggio 2018



La Legge di Stabilità 2014 ha stabilito, a far data dall'anno 2015, la possibilità, per i soggetti che non impiegano lavoratori dipendenti, di usufruire di un credito d’imposta IRAP, da utilizzare esclusivamente “in compensazione” entro il limite annuo di 700.000 euro, pari al 10% dell’imposta lorda. Esaminiamo le novità per l'anno di imposta 2017 con le istruzioni pratiche per usufruire di questo importante beneficio fiscale e alcuni esempi delle relative registrazioni contabili

Premessa generale

La Legge di Stabilità n. 190-2014 ha stabilito, a far data dall'anno 2015, la possibilità, per i soggetti che non impiegano lavoratori dipendenti, di usufruire di un credito di imposta IRAP, da utilizzare esclusivamente “in compensazione” entro il limite annuo di 700.000 euro, pari al 10% dell’imposta lorda.

I soggetti interessati alla novella legislativa sono pertanto i seguenti:

  • persone fisich