Sgravi contributivi 2018 per l’assunzione di giovani: quando è ammesso e come richiederlo

Lo sgravio assunzione giovani 2018
È stata finalmente pubblicata nei giorni scorsi la Circolare operativa dell’Istituto previdenziale che fornisce istruzioni su come richiedere nella pratica lo sgravio contributivo per le nuove assunzioni di giovani previsto dall’articolo 1, commi 100-108 e 113-114, della L. n. 205/2017, cd. Legge di Bilancio 2018. Prima di entrare nel merito di quanto chiarito dalla Circolare INPS n. 40 del 2 marzo 2018, appare opportuno fare, con il presente approfondimento, una riesamina della disciplina in questione, specificandone le caratteristiche e i tratti salienti, al fine di chiarire meglio nella pratica come fruire dell’esonero contributivo alla luce di quanto disposto dalla Circolare n. 40/18.
La Legge di Bilancio 2018, L. n. 205/2017, ha introdotto, con l’articolo 1, commi 100-108 e 113-114, un nuovo sgravio contributivo a favore del datore di lavoro per le assunzioni effettuate a partire dal primo gennaio di quest’anno, per assumere lavoratori con contratti di lavoro subordinato a tempo indeterminato a tutele crescenti.
Il comma 100, art. 1, L. n. 205/2017 prevede infatti che “Al fine di promuovere l’occupazione giovanile stabile, ai datori di lavoro privati che, a decorrere dal 1º gennaio 2018, assumono lavoratori con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato a tutele crescenti, … è riconosciuto, per un periodo massimo di trentasei mesi, l’esonero dal versamento del 50 per cento dei complessivi contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro, con esclusione dei premi e contributi dovuti all’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL) nel limite massimo di importo pari a 3.000 euro su base annua, riparametrato e applicato su base mensile…”.
Questo articolo sullo sgravio contributivo assunzione giovani continua nel PDF qui sotto—>
Antonella Madia
6 marzo 2018
***
Per leggere altri articoli in tema di sgravi contributivi clicca qui —->
&nbsp…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it