Secondo acconto imposte e contributi INPS in scadenza il 30 novembre

Si avvicina la scadenza del 30 Novembre 2017, termine ultimo per i contribuenti che sono tenuti al pagamento della seconda o unica rata degli acconti Irpef, Ires, Irap, Ivs (per artigiani e commercianti), nonché del contributo Inps per la gestione separata dei lavoratori autonomi.
Il pagamento si effettua con modello F24, mediante il quale il contribuente ha la possibilità di avvalersi della compensazione tra posizioni debitorie e creditorie di tributi e contributi facenti capo allo stesso contribuente. Per ciascuna imposta è possibile adottare alternativamente sia il criterio storico sia il criterio previsionale.
Per l’anno 2017, il secondo acconto è fissato nella misura del 100% ai fini Irpef e ai fini Ires. Per quanto riguarda l’Irap, la misura dell’acconto 2017 segue le regole delle imposte dirette previste per il soggetto obbligato al versamento. Il versamento della …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it