IMU: il caso di immobili inagibili, le cosiddette unità collabenti

Il fabbricato accatastato nella categoria catastale F2 (come unità collabente), oltre a non essere tassabile come fabbricato in quanto privo di rendita, non è tassabile neppure come area edificabile, sino a quando l’eventuale demolizione restituisca autonomia all’area fabbricabile, che da allora è tassabile come tale, fino al subentro della tassazione del fabbricato ricostruito
****
E’ esclusa da imposizione ai fini dell’imposta comunale sugli immobili o della successiva IMU un fabbricato collabente accatastato in categoria F2, senza rendita; è quanto affermato dalla Corte di Cassazione con la sentenza n. 23801, dell’11 ottobre 2017.
La vicenda vede coinvolta una società e un Comune; la società aveva acquistato nell’ottobre 2006 un fabbricato diruto e aveva ricevuto l’avviso di accertamento per non aver versato l’ICI relativa al medesimo anno 2006, sull’area d…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it