Libri e registri: obblighi di tenuta e di stampa

Tenuta delle scritture contabili
Nel prosieguo si descrivono le attività da svolgere per adempiere correttamente alla tenuta delle scritture contabili come previsto dalla normativa civilistica e fiscale.
L’adempimento è da valutare con particolare attenzione, in quanto il mancato rispetto del termine e le modalità di assolvimento degli obblighi può comportare, oltre a sanzioni di natura amministrativa (e, nei casi più gravi, penale) anche l’utilizzo – da parte dell’Amministrazione finanziaria, di tipologie di accertamenti particolarmente invasive (cd. induttivo; Cass. 23.3.2011, n. 6623 e Cass. 26.05.2003 n. 8273).
Verranno prese in esame le regole di tenuta e conservazione, passando attraverso le seguenti fasi:
1. NUMERAZIONE
2. BOLLATURA
3. TENUTA SCRITTURE CONTABILI
4. REDAZIONE DELL’INVENTARIO
5. STAMPA
6. CONSERVAZIONE
A- NUMERAZIONE
Il libro giornale e il libro degli inventari devono essere numerati progressivamente. Lo stesso dicasi per i registri voluti dalla normativa fiscale.
Sul punto è chiara la C.M. 22.10.2001, n. 92/E, par. 2 che, nel commentare le novità introdotte dall’art. 8, L. 18.10.2001, n. 383, precisa: “I (omissis) commi 2 e 3 dell’articolo 8, mediante interventi agli articoli 39 del D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633 e 22 del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600, estendono l’eliminazione dell’obbligo della bollatura ai registri previsti dalle norme fiscali. Anche per tali registri resta, invece, confermato l’obbligo della numerazione progressiva delle pagine che li compongono.
Ai sensi del novellato articolo 39, comma 1, del D.P.R. n. 633 del 1972, i registri di cui agli articoli 23 (registro delle fatture), 24 (registro dei corrispettivi) e 25 (registro degli acquisti) del citato D.P.R. n. 633 del 1972, non più soggetti a bollatura, possono ritenersi regolarmente tenuti soltanto se numerati progressivamente in ogni pagina.
Parimenti, mediante la sostituzione del primo comma dell’articolo 22 del D.P.R. n…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it