Jobs act delle professioni: arriverà la deducibilità delle spese di trasferta dei professionisti?

se verrà approvato il Jobs Act delle professioni potrebbero arrivare importanti novità per i professionisti, riguardanti specificamente i criteri di determinazione del reddito di lavoro autonomo: in particolare sarà consentito - con gli opportuni accorgimenti - il superamento ai limiti di deducibilità del 75% e 2% per le spese alberghiere e le spese di somministrazione di alimenti e bevande

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.