Archivio digitale delle fatture elettroniche: scadenza di fine anno

di Pierpaolo Bilotta

Pubblicato il 20 ottobre 2016

entro fine anno scatta l'obbligo di conservazione digitale delle fatture elettroniche emesse nei confronti della pubblica amministrazione; l'adempimento va seguito con attenzione in quanto rappresenta l'evoluzione conclusiva del processo di digitalizzazione

Archivio_Pietro_Pensa_01Opera per la prima volta, entro la fine del 2016, l’obbligo della conservazione digitale delle fatture elettroniche emesse nei confronti della pubblica amministrazione e nei rapporti B2B.

Gli obblighi di emissione delle fatture elettroniche sono decorsi dal 2015, 31 marzo per la pubblica amministrazione e 21 settembre per il GSE (cessione energia elettrica da fonti rinnovabili).

Ne deriva che bisogna conservare i file afferenti le fatture elettroniche emesse secondo le modalità previste dal decreto ministeriale 17 giugno 2014.

Tecnicamente necessita reperire i file in formato XML generati dal software in uso da non con