Dichiarazione tardiva: gli obbighi dell’intermediario e del contribuente, le sanzioni, il ravvedimento operoso


anche quest'anno il termine di presentazione delle dichiarazioni è scaduto il 30 settembre 2015, ma resta la possibilità per il contribuente di regolarizzare la propria situazione entro il 29 dicembre 2015; gli intermediari abilitati alla trasmissione telematica possono essere assoggettati a sanzioni amministrative dirette se hanno omesso di inviare nei tempi una dichiarazione

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.