Anche la Lista Pessina si può usare per accertamento e controlli

la Cassazione ammette la possibilità di utilizzare la cosiddetta Lista Pessina ai fini di controllo e accertamento su patrimoni occultati nei paradisi fiscali

la Cassazione ammette la possibilità di utilizzare la cosiddetta Lista Pessina ai fini di controllo e accertamento su patrimoni occultati nei paradisi fiscali

 

Abbiamo a disposizione un ottimo ebook sulla gestione e sui rischi delle pratiche di Voluntary disclosure

Scarica il documento allegato
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it