Senza cartella il fermo amministrativo è nullo

di Sentenze tributarie

Pubblicato il 17 novembre 2014

Il fermo amministrativo è nullo se l'Agente della riscossione non esibisce in processo le cartelle da cui deriva il provvedimento (C.T.P. di Reggio Emilia segnalata da Giuseppe Zambello)

La corte di Cassazione ha già sancito l'illegittimità di quei prowedimenti cui non vengono allegati gli atti dai quali traggono origine, sebbene richiamati, per il fatto che l'allegazione degli atti è funzionale alla tutela del diritto di difesa ai sensi dell, art 7 Statuto del contribuente, risultando ínsufficiente il mero riferimento al numero e alla data di altro atto, la cui mera indicazione imporrebbe per sovrappiir al destinatario un'attività di ricerca del documento non prodotto, col risuhato di comprimerne il diritto di difesa. (cfr. Sent. n. t8532l2ot0- n' 20535110 )'

In questo senso la mancata allegazione delle copie delle cartelle di pagamento' giustificative nella fattispecie dei crediti dell'Agente della riscossione ed all'origine del provvedimento di fermo, ne comporterebbe la nullità'{ cfr' crR Emifia-Romagna, sez.xr,n.4 zlzou-crR Lombardia , sez.r n.ru6/zou,- crp parma sez'Vtt n.22/201o,-crP Parma, sez' l X n.78/2011

 

SCARICA LA SENTENZA IN PDF

Scarica il documento