Quale responsabilità del liquidatore per i debiti tributari non onorati dalla società?

Responsabilità personale per i liquidatori delle società di capitali che non onorano, con le attività della liquidazione, i debiti tributari della società riferiti al periodo della liquidazione medesima ed anteriori. Le disposizioni normative di riferimento sono collegate a comportamenti che denotano, comunque, un profilo di colpa nella condotta, tenuto conto che i liquidatori rispondono in proprio se soddisfano crediti di ordine inferiore a quelli tributari o assegnano beni ai soci o associati senza avere prima soddisfatto i crediti tributari.
 
Una fattispecie concreta
In sede di scioglimento di una società a responsabilità limitata l’assemblea ordinaria dei soci nomina il liquidatore. Assunta la carica e passate le consegne il liquidatore (artt. 2487-bis), nell’ambito dei poteri di gestione della liquidazione e di realizzo …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it