I contributi INPS, le SRL Semplificate, l'IVA sui prodotti editoriali

In un contesto (promesso) di semplificazioni e di normativa tendete alla ripresa della nostra disastrata economia, accade di riscontrare i seguenti e dettagliati provvedimenti che lasciano assai perplessi circa l’iniziale intento del legislatore.
In particolar modo il riferimento ricade su:

Modifica art 2463bis del c.c. inerente società a responsabilità semplificate

Compensazioni crediti INPS IVS per artigiani e commercianti- quadro RR Unico2013, circolare 88 del 7/6/2013 Inps

Modifiche alla disciplina IVA delle cessioni di prodotti editoriali

 
1) Modifica art 2463-bis c.c. inerente società a responsabilità semplificate
Il decreto legge 28 giugno 2013 , n. 76, in vigore dal 28 giugno 2013,disciplina:
“13. All’articolo 2463-bis del codice civile, sono apportate le seguenti modificazioni:
a) al comma 1, le parole: «che non abbiano compiuto i trentacinque anni di età alla data della costituzione» sono soppresse;
b) al comma 2, punto 6), le parole: «, i quali devono essere scelti tra i soci» sono soppresse.”.
 
L’effetto concreto di tale provvedimento ha prodotto un corto circuito subito segnalato dal notariato circa l’attuale sistema che prevede un distinguo fra società semplificate e società a capitale ridotto. Il venir meno della condizione di età per come previsto da tale norma, determina di fatto l’abrogazione della società a capitale ridotto e l’esistenza delle sole società a responsabilità limitata semplificate. In attesa di un chiarimento specifico accade però che costituire una società a capitale ridotto da lunedì 2 luglio è di fatto impossibile (i notai tendono a congelare tale tipologia societaria in assenza di ulteriori chiarimenti); cosi come costituire una società semplificata trova le ordinarie resistenze della categoria in considerazione della gratuità della prestazione.
Al momento pertanto costituire una srl diversa da quella ordinaria che costringe ad un capitale minimo di 10.000 con adempimenti preventivo del versamento dei decimi, risulta di fatto sospeso.
Ecco, dunque uno dei primi effetti del decreto lavoro, di cui avremmo fatto volentieri a meno.
 
2) Compensazione crediti INPS – IVS da quadro RR unico2013 chiarimenti da circolare 88 del 7/6/2013
Anche quest’anno l’Inps emana la consueta circolare che reca come oggetto: “Riscossione 2013 dei contributi dovuti dagli iscritti alle gestioni degli artigiani e commercianti sulla quota di reddito eccedente il minimale e dai liberi professionisti iscritti alla gestione separata di cui all’art. 2, comma 26 della legge 8 agosto 1995 n. 335”
Eravamo di fatto abituati ad una sorta di copia incolla del messaggio che ogni anno rammenta le modalità di compensazione dei crediti derivanti dal modello Unico2013 quadro RR da cui deriva l’utilizzo del modello F24 e relativa codeline afferente il credito.
 
In questo senso il confronto è con l’analoga circolare n. 90 del 27/06/2012 che disciplina la riscossione 2012.
 
Dal confronto emergono differenze sostanziali che mettono in evidenza nuovi adempimenti a carico dei contribuenti, rispetto ai quali già segnalammo numerose incongruenze nel passato fra i dati esposti nel modello Unico quadro RR rispetto a quelli raccolti dalla gestione INPS preposta.
Il problema mai ben chiarito se non con questa ultima circolare, è riconducibile al caso di credito anno precedente che sommato ad eventuale crediti formatesi nell’anno in corso, determina un nuovo credito di fine periodo. A ciò è preposto da sempre il quadro RR che nello spirito e coerenza di ogni imposta liquidata gestisce un credito anno precedente, una sua eventuale utilizzazione in compensazione f24, un eventuale incremento anno in corso per poi …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it