Niente mediazione - niente ricorso: inammissibile il ricorso depositato in giudizio prima del tentativo del procedimento di mediazione

Per la C.T.P. di Lucca (ordinanza n. 105/05/2012 del 1° ottobre 2012) è inammissibile il ricorso depositato in giudizio prima del tentativo del procedimento di mediazione.
Il condivisibile pensiero espresso dai giudici toscani si fonda sul dato normativo (art. 17-bis, del D.Lgs. n. 546/92) che ha previsto, per le controversie di valore non superiore a ventimila euro, relative ad atti dell’Agenzia delle entrate, notificati a decorrere dal 1° aprile 2012, l’istituto del reclamo/mediazione, pena l’inammissibilità del ricorso.
Pertanto, legittimamente la Commissione tributaria provinciale di Lucca ha rigettato l’istanza di sospensione dell’atto impugnato, in quanto ha ritenuto inammissibile il relativo ricorso presentato dal contribuente che si era costituito in giudizio, senza aver espletato il procedimento di mediazione.
 
Breve …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it