Compensazioni orizzontali IVA

L’art. 8, cC. 18 e 19, del D.L. n. 16/2012 ha ridotto, dal 2 marzo scorso, il limite di “libero” utilizzo in compensazione orizzontale dei crediti Iva.

Il D.L. 16/2012 si è limitato ad abbassare la soglia di € 10.000, precedentemente fissata dal D.L. 78/2010, ad € 5.000, ma non ha stabilito una precisa decorrenza in tal senso.

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it